XI Giornata del Contemporaneo.

giornata del contemporaneo

Arte pubblica alle fermate del bus. Foto: Marina Zaia.

In occasione dell’Undicesima Giornata del Contemporaneo AMACI, 10 nuove opere sulla città di Torino completano il percorso di realtà aumentata de Le notti di Tino di Bagdad di ConiglioViola. L’opera, sparsa per tutta Torino, consente ai visitatori tramite l’app gratuita TINO powered by TIM, di attivare alle fermate dell’autobus le immagini del manifesto che si animeranno sul display del cellulare. Ogni fermata dà l’avvio a un episodio della favola di Tino, principessa di Bagdad e poetessa, cantata dagli scritti di Else Lasker-Schüler. Il progetto, che s’intende concepito per la partecipazione collettiva, suggerisce di fotografare e commentare sui social le tappe dell’itinerario attraverso l’hashtag #TinoBagdad. I visitatori sono invitati a partecipare al contest di riscrittura dell’opera, collegandosi al sito www.tinobagdad.com e inviando un proprio racconto

La mappa delle fermate
La fotogallery delle opere in città

Il progetto dalla voce di ConiglioViola su https://vimeo.com/131346826
il trailer su https://youtu.be/JWCjrUiRIuU.

Le notti di Tino di Bagdad è una produzione Kaninchen-Haus in collaborazione con il Centro Multimediale del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, TIM, Salone Internazionale del Libro, Gruppo Torinese Trasporti, Avip Italia, Dipartimento di Scienze del Territorio del Politecnico e dell’Università di Torino, StoryCode con il supporto di Fondazione CRT, Fondazione per la Cultura Torino e con il Patrocinio di Comune di Torino, Goethe Institut.

Rispondi